ESET ITALIA S.R.L.

 CONTRATTO RESELLER 

Questo contratto ("Contratto") è stipulato tra le parti:

(1) ESET ITALIA come di seguito definita; e

(2) La società debitamente nominata come Rivenditore dei Prodotti, i cui dettagli identificativi sono indicati nell’Allegato.

1.      PREMESSA

1.1 ESET ITALIA è un distributore autorizzato di ESET SPOL.

1.2 ESET ITALIA è autorizzata da ESET SPOL a sottoscrivere il presente Contratto e a concedere i diritti di seguito indicati.

1.3 ESET ITALIA desidera nominare il Rivenditore quale suo rivenditore per la promozione e la vendita dei Prodotti nel Territorio.

1.4 Il Rivenditore è esperto nella promozione e vendita di prodotti software e desidera essere nominato Rivenditore dei Prodotti. 

2.           DEFINIZIONI

 "Assistenza e Manutenzione di primo livello" significa il supporto che deve essere fornito dal Rivenditore come definito nella clausola 9.

"Assistenza e Manutenzione di secondo livello" significa la fornitura di un helpdesk via e-mail o tramite linea telefonica di assistenza al Rivenditore durante gli Orari Normali di Assistenza.

"Diritti di Proprietà Intellettuale" significa tutti i diritti di proprietà intellettuale potenziali e futuri relativi ai Prodotti o a qualsiasi documentazione di accompagnamento, inclusi (senza limitazioni) invenzioni, brevetti, marchi di fabbrica, marchi di servizio, segreti commerciali o diritti d'autore in qualsiasi parte del mondo, siano essi registrati o non registrati, noti o creati in futuro.

 “Distribuzione Attiva” significa accesso attivo a Utenti Finali individuali, per esempio tramite pubblicità via mail, incluso l’invio di e-mails non richieste, oppure visite o accessi attivi ad un certo gruppo di Utenti Finali o a Utenti Finali in un certo territorio attraverso una pubblicità nei media oppure su internet oppure altri mezzi di pubblicità specificatamente destinati a questo gruppo di Utenti Finali o Utenti Finali su tale territorio, ivi compreso lo stabilimento di succursali del Rivenditore o impianti di distribuzione e di stoccaggio. 

"Documentazione Prodotto" significa tutti i documenti relativi ai Prodotti, al Software e alla Licenza dell’Utente Finale forniti da ESET ITALIA o ESET SPOL, compresi i documenti di marketing via e-mail, via Internet o in formato cartaceo.

 

"Durata" significa la durata del presente Contratto.

"ESET ITALIA" significa ESET ITALIA S.r.l., con sede legale in Largo Francesco Richini 6 - 20122 Milano (Italia).

"ESET SPOL" significa ESET, spol. s.r.o. di Aupark Tower, 16. poschodie Einsteinova 24 85101 Bratislava (Slovacchia).

 "ESET" significa ESET ITALIA.

"Giorno lavorativo" significa un giorno diverso da un sabato, una domenica o un giorno festivo.

"Informazioni Riservate" significa tutte le informazioni (in forma orale, scritta o elettronica) appartenenti o relative a ESET ITALIA e/o ESET SPOL e ai rispettivi affari o attività commerciali, che non sono di pubblico dominio e che sono messe a disposizione del Rivenditore (o di qualsiasi dei suoi dipendenti, agenti o persone associate) ai sensi o in relazione al presente Contratto.

"Licenza dell'Utente Finale" significa il contratto di licenza da stipulare tra l'utente finale e ESET SPOL per regolare l'utilizzo dei Prodotti da parte dell'utente finale.

"Manutenzione" significa l'analisi, la codifica, il collaudo e il rilascio di correzioni ai Prodotti.

"Marchi" significa marchi, registrati o non registrati e di proprietà di ESET ITALIA o sfruttati da ESET ITALIA su licenza di ESET SPOL.

"Misure di controllo delle esportazioni" significa misure adottate da governi e enti internazionali che possono limitare la concessione di licenze e la consegna di beni e tecnologie a determinati paesi o a determinate organizzazioni o individui.

"Metodi di distribuzione Riservati" significa le seguenti piattaforme: android market, google market, apple stores, eBay.com, amazon.com, microsoft online store e i loro rispettivi equivalenti insieme a qualsiasi altra piattaforma comunicata di volta in volta da ESET ITALIA al Rivenditore.

"Ore Normali di Assistenza" significa tra le 0830 e le 1730 di un Giorno Lavorativo.

"Parti" significa ESET ITALIA e il Rivenditore insieme, e ciascuna di essi è indicata come "Parte".

“Partner Program” significa il programma di partnership per rivenditori gestito da ESET ITALIA, che prevede vari livelli di condizioni commerciali, fondi marketing e servizi a supporto della vendita.

"Persona" significa qualsiasi persona fisica, società, associazione o altra organizzazione.

"Prezzo Consigliato" significa il prezzo di rivendita consigliato per i Prodotti e la Licenza dell’Utente Finale in base al numero di utenti dei Prodotti e come indicato nel listino prezzi di ESET ITALIA.

"Prezzo del Rivenditore" significa il prezzo che il Rivenditore deve pagare per i Prodotti (inclusa la Licenza dell'Utente finale).

"Prodotti" significa prodotti si ESET ITALIA, inclusi il Software e la Documentazione Prodotto.

"Rivenditore" significa il Rivenditore i cui dati sono riportati nella Parte A dell’Allegato.

"Software" significa il programma per computer o la suite di programmi per computer, compresi nei Prodotti o forniti per utilizzo con i Prodotti.

"Territorio" significa Italia, Città del Vaticano, San Marino.

"Utente Finale" significa una qualunque persona sita nel Territorio che acquista i Prodotti dal Rivenditore.

3.           NOMINA

3.1 ESET ITALIA nomina il Rivenditore come rivenditore non esclusivo dei Prodotti nel Territorio, in base ai termini e alle condizioni del presente Contratto. 

3.2 Nessuna disposizione del presente Contratto impedisce a ESET ITALIA di fornire i Prodotti a qualsiasi altro cliente nel Territorio direttamente o tramite altri rivenditori, distributori o agenti. 

3.3 Il Rivenditore non effettuerà, senza il previo consenso scritto di ESET ITALIA, alcuna attività di Distribuzione Attiva al di fuori del Territorio in territori o nei confronti di clienti che sono stati riservati a ESET ITALIA o sono stati attribuiti ad altri rivenditori o distributori.

3.4 il Rivenditore si impegna a non utilizzare i Metodi di Distribuzione Riservati per rivendere o distribuire in altro modo i Prodotti.

3.5 Il Rivenditore, nel corso del presente Contratto, avrà accesso al Partner Program, i dettagli del quale saranno periodicamente comunicati da ESET ITALIA al Rivenditore.

4.           ORDINI

4.1 Il Rivenditore si impegna ad acquistare i Prodotti e le Licenze d'uso finale esclusivamente da ESET ITALIA o dai suoi distributori.

4.2 I termini del presente Contratto prevarranno su qualsiasi termine, condizione, garanzia o dichiarazione incoerente a cui si fa riferimento nell'ordine del Rivenditore, nella corrispondenza o altrove e si esclude qualsiasi termine, condizione, garanzia o dichiarazione contraria. Nessuna variazione o rinuncia o aggiunta al presente Contratto sarà vincolante se non espressamente concordata o confermata per iscritto e firmata da un direttore di ESET ITALIA.

4.3 Un ordine effettuato dal Rivenditore per i Prodotti costituirà un'offerta di acquisto (per la successiva rivendita) di Prodotti e della corrispondente Licenza dell’Utente Finale.

5.           DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE

5.1 ESET SPOL ha e manterrà tutti i diritti, titoli e interessi, incluso il copyright e tutti gli altri diritti di proprietà intellettuale relativi al Software, ai Prodotti e alla Documentazione Prodotto in generale e il Rivenditore otterrà solo tali diritti in licenza come specificamente previsto o menzionato nel presente Contratto.

5.2 ESET ITALIA concede al Rivenditore il diritto non esclusivo e non trasferibile di commercializzare i Prodotti per la vendita agli Utenti Finali utilizzando la Documentazione Prodotto.

5.3 Né il presente Contratto, né la Licenza dell'Utente Finale o altra licenza concessa ai sensi del presente Contratto potrà essere interpretata in modo da trasmettere o trasferire al Rivenditore, all'Utente Finale o a terzi i diritti di proprietà intellettuale sul Software e sulla Documentazione Prodotto.

5.4 I Prodotti saranno venduti e promossi con i relativi Marchi. Il Rivenditore è tenuto a seguire le legittime istruzioni di ESET ITALIA nell'uso dei Marchi incluse le disposizioni del presente Contratto. Il Rivenditore sarà obbligato ad utilizzare i Marchi esclusivamente nel rispetto delle norme di legge, delle buone pratiche e con mezzi non contraffatti. Il Rivenditore ha l'obbligo di identificare ESET SPOL come unico proprietario dei Marchi e di proteggere la proprietà dei Marchi.

5.5 Il Rivenditore non deve (e non deve permettere a terzi di farlo):

5.6 riprodurre, permanentemente o temporaneamente, in tutto o in parte, il Software con qualsiasi mezzo o in qualsiasi forma, tradurre, adattare, adattare, trasformare e modificare in qualsiasi modo il Software, e riprodurre l'opera risultante e, nella misura in cui ciò richieda la riproduzione, caricare, visualizzare, eseguire, trasmettere o memorizzare il Software, senza il preventivo consenso scritto di ESET ITALIA.  Nella misura in cui tale consenso è ottenuto per iscritto, il Rivenditore cede irrevocabilmente a ESET SPOL tutti i diritti di proprietà e rinuncia irrevocabilmente a tutti gli altri diritti di cui può godere in caso di modifiche, miglioramenti, aggiornamenti, correzioni di errori, traduzioni o altre modifiche ai Prodotti o alla documentazione di accompagnamento.

5.7 Il Rivenditore non potrà, senza il preventivo consenso scritto di ESET ITALIA, modificare o integrare in alcun modo l'etichettatura o l'imballaggio dei Prodotti che espongono i Marchi, e non potrà alterare, deturpare o rimuovere in alcun modo qualsiasi riferimento ai Marchi, qualsiasi riferimento a ESET ITALIA o qualsiasi altro nome attaccato o apposto sui Prodotti o sul loro imballaggio o etichettatura.

5.8 Il Rivenditore si impegna a fare in modo che i suoi direttori, dipendenti e agenti mantengano la riservatezza e, salvo autorizzazione del presente Contratto, non copino o rivelino in qualsiasi altro modo a qualsiasi altra persona i Prodotti, il Software o la Documentazione Prodotto forniti da ESET ITALIA.

5.9 Il Rivenditore farà tutto il possibile per proteggere tutti i diritti di proprietà intellettuale relativi ai Prodotti, al Software e ai Documenti del Prodotto.

5.10 Salvo diversa autorizzazione scritta di ESET ITALIA, il Rivenditore non ha il diritto di registrare nomi di dominio Internet che siano in alcun modo simili o intercambiabili con i Marchi o altri diritti di proprietà intellettuale posseduti o sfruttati da ESET SPOL e/o ESET ITALIA. Se il Rivenditore registra tali nomi di dominio internet, sarà obbligato ad assegnare la registrazione su richiesta a ESET SPOL e/o ESET ITALIA (o a un loro incaricato).

5.11 Il Rivenditore è tenuto a comunicare tempestivamente per iscritto a ESET ITALIA nel caso in cui venga a conoscenza di qualsiasi rivendicazione che uno qualsiasi dei Prodotti o la fabbricazione, l'uso, la vendita o altra cessione di uno qualsiasi dei Prodotti, con o senza i Marchi, violi i diritti di proprietà intellettuale di terzi.

5.12 ESET ITALIA difenderà il Rivenditore da qualsiasi rivendicazione che i Prodotti e/o il marketing, la pubblicità o la distribuzione dei Prodotti nel Territorio in conformità al presente Contratto violi i diritti di proprietà intellettuale di terzi nel Territorio e terrà indenne il Rivenditore da qualsiasi danno, perdita, costo e spesa (incluse ragionevoli spese legali e spese) o altre responsabilità sostenute dal Rivenditore in conseguenza di tale rivendicazione, a condizione che:

5.12.1 a ESET ITALIA venga data tempestiva comunicazione di tale rivendicazione;

5.12.2 Il Rivenditore fornisca una ragionevole collaborazione a ESET ITALIA nella difesa e nella risoluzione di tale rivendicazione, a spese di ESET ITALIA; e

5.12.3 ESET ITALIA abbia la competenza esclusiva per la difesa o la definizione amichevole della rivendicazione.

5.13 Nella difesa o nella definizione della rivendicazione, ESET ITALIA potrà ottenere per il Rivenditore il diritto di continuare a distribuire i Prodotti secondo le modalità previste dal presente Contratto, sostituire o modificare i Prodotti in modo da non violare la legge o, qualora tali rimedi non siano ragionevolmente disponibili, risolvere immediatamente il presente Contratto con preavviso scritto e senza alcuna responsabilità nei confronti del Rivenditore. ESET ITALIA non avrà alcuna responsabilità in nessun caso se la presunta violazione è basata su:

5.13.1 una modifica dei Prodotti da parte di soggetti diversi da ESET ITALIA; oppure

5.13.2 il marketing, la pubblicità, la distribuzione o l'utilizzo dei Prodotti da parte del Rivenditore in modo contrario alle istruzioni impartite al Rivenditore da ESET ITALIA; oppure

5.13.3 il marketing, la pubblicità, la distribuzione o l'uso dei Prodotti da parte del Rivenditore dopo la notifica della presunta o effettiva violazione da parte di ESET ITALIA o di qualsiasi autorità competente.

5.14 Quanto precede stabilisce i diritti e i rimedi esclusivi del Rivenditore, nonché tutti gli obblighi e le responsabilità di ESET ITALIA, per qualsiasi questione di cui all'art. 5.

6. LICENZA DELL'UTENTE FINALE

6.1 I Prodotti saranno concessi in licenza da ESET SPOL direttamente agli Utenti Finali nel Territorio in virtù della Licenza dell'Utente Finale.

6.2 Il Rivenditore non può:

6.2.1 modificare o concedere qualsiasi Licenza dell'Utente Finale (in forma originale o modificata); o

6.2.2.2 rilasciare dichiarazioni o garanzie relative ai Prodotti o a qualsiasi servizio associato che eccedano o siano incompatibili con i Documenti del Prodotto o con le disposizioni della Licenza dell’Utente Finale.

6.3 Il Rivenditore non fornirà i Prodotti, il Software o i Documenti del Prodotto a nessuno senza aver prima ottenuto un numero di Licenza dell’Utente Finale per tale persona.

6.4 Il Rivenditore si impegna a garantire che l'Utente Finale accetti i termini della Licenza dell’Utente Finale prima di utilizzare i Prodotti.

6.5 La fornitura del Software al Rivenditore quando non è un Utente Finale non conferisce al Rivenditore alcun diritto, licenza o interesse (incluso il diritto di utilizzare) il Software.  Il Rivenditore avrà il diritto di acquistare una "licenza Interna" e in tal caso il Rivenditore sarà trattato come un Utente Finale e sarà tenuto a sottoscrivere una Licenza dell'Utente Finale.

7.           PREZZO E PAGAMENTO

7.1 Il Rivenditore si impegna a pagare il Prezzo del Rivenditore per i Prodotti e la Licenza dell’Utente Finale.

7.2 Il Prezzo del Rivenditore è determinato, a seconda dei casi, da ESET ITALIA o dai suoi distributori, tenendo conto del listino prezzi di ESET ITALIA e della struttura di sconti consigliati da ESET ITALIA nell’ambito del Partner Program.  

7.3 Il Prezzo del Rivenditore sarà pagato in Euro e, nel caso di tali Prodotti consegnati in scatole, non comprende i costi di trasporto, imballaggio e assicurazione che saranno aggiunti alla fattura per i Prodotti. Il Prezzo del Rivenditore è IVA esclusa e l'IVA sarà addebitata insieme a qualsiasi altra imposta applicabile, che dovrà essere pagata dal Rivenditore.

7.4 Qualora il Rivenditore richieda una versione dei Prodotti diversa dalla versione standard, il Prezzo del Rivenditore sarà soggetto ad adeguamento secondo quanto concordato per iscritto tra le parti.

7.5 Se non diversamente concordato per iscritto, qualora il Rivenditore ordini una "Licenza interna" per uso proprio come utente finale, il prezzo da pagare sarà il Prezzo Consigliato.

7.6 Il Rivenditore sarà responsabile per la riscossione, la rimessa e il pagamento di qualsiasi o di tutte le tasse, oneri, imposte, tasse, prelievi, accertamenti e altri oneri di qualsiasi tipo imposti dalle autorità governative o da altre autorità in relazione alle attività del Rivenditore.

8.           CONSEGNA

8.1 La consegna dei Prodotti e della Licenza dell’Utente Finale sarà effettuata via e-mail, elettronicamente o nel formato dei Prodotti in scatola, inviati tramite corriere all'indirizzo della sede legale del Rivenditore (salvo diversa indicazione nel relativo ordine del Rivenditore) a spese del Rivenditore.

8.2 Le date di consegna sono puramente indicative. Il Rivenditore riconosce espressamente che la consegna online dei Prodotti è automatizzata e si basa sulla tecnologia.  Nessuna garanzia è data in merito all'affidabilità o alla velocità della tecnologia richiesta per effettuare la consegna e ESET ITALIA non sarà in alcun modo responsabile per qualsiasi perdita, lesione, danno o spesa conseguente al ritardo nel rispettare qualsiasi data di consegna per qualsiasi causa, inclusa la sua negligenza. Il ritardo non dà diritto al Rivenditore di recedere dal Contratto o di rifiutare di accettare la consegna dei Prodotti.

8.3 Il rischio di deterioramento o perdita dei Prodotti passerà al Rivenditore al momento della consegna.

9.           ASSISTENZA DI PRIMO LIVELLO

9.1 Il Rivenditore, salvo diverso accordo scritto, fornirà agli Utenti Finali la seguente Assistenza e Manutenzione di primo livello dei Prodotti: 

9.1.1.1 un "help desk" per ricevere, rispondere e risolvere le domande o i reclami dell'Utente Finale relativi ai Prodotti.  L'helpdesk sarà a disposizione durante le Ore Normali di Assistenza di ogni Giorno Lavorativo e sarà gestito da personale di supporto tecnico adeguatamente addestrato a spese e sotto la sola responsabilità del Rivenditore;

9.1.2 qualora il Rivenditore non sia in grado di risolvere la questione o il rivendicazione con soddisfazione dell'Utente Finale, il Rivenditore potrà contattare ESET ITALIA per fornire l'Assistenza di Secondo Livello di cui al successivo articolo 10.

9.2 Il Rivenditore dovrà assicurare che l'Assistenza e la Manutenzione di Primo Livello siano gestita in modo efficiente da personale competente.

9.3 Il Rivenditore fornirà cooperazione e supporto a ESET ITALIA negli sforzi di ESET ITALIA per fornire Assistenza e Manutenzione di secondo livello (senza limitazioni):

9.3.1 un ragionevole livello di reattività alle esigenze e alle comunicazioni di ESET ITALIA;

9.3.2 la trasmissione tempestiva e la diffusione a ESET ITALIA di documentazione e informazioni appropriate e accurate;

9.3.3.3 la rapida revisione e analisi del lavoro svolto da ESET ITALIA; e

9.3.4 la messa a disposizione di strutture e personale per assistere ESET ITALIA quando e nella misura ragionevolmente richiesta.

10.         ASSISTENZA DI SECONDO LIVELLO

10.1 Fatti salvi i termini del presente Contratto e salvo diverso accordo scritto tra le parti, ESET ITALIA fornirà Assistenza e Manutenzione di secondo livello al Rivenditore ove opportuno, a beneficio dell'Utente finale durante le Ore Normali di Assistenza.

10.2 ESET ITALIA non avrà alcun obbligo di fornire Assistenza e Manutenzione di secondo livello al Rivenditore per quanto riguarda:

10.2.1 qualsiasi problema derivante da qualsiasi modifica o personalizzazione dei Prodotti non effettuata o autorizzata per iscritto da ESET ITALIA;

10.2.2.2 uso scorretto o non autorizzato dei Prodotti o errore dell'operatore, essendo l'uso o il funzionamento non conforme ai Documenti del Prodotto;

10.2.3 qualsiasi difetto dell'hardware informatico o dell'uso dei Prodotti con hardware informatico, sistemi operativi o altro software di supporto diverso da quanto specificato nella Documentazione Prodotto;

10.2.4 uso dei Prodotti diverso da quello specificato nei Documenti del Prodotto; e

10.2.5 l'uso dei Prodotti con qualsiasi altro software di terzi o prodotti che ESET ITALIA non ha espressamente autorizzato per iscritto.

10.3 ESET ITALIA non sarà responsabile della formazione degli Utenti Finali sulle caratteristiche, l'uso e il funzionamento dei Prodotti.

11.         DURATA E RISOLUZIONE

11.1 Il presente Contratto entra in vigore alla data in cui il Rivenditore firma il presente Contratto o conferma l'accettazione online cliccando sul pulsante "Accetto" L'accettazione del presente Contratto è una condizione per l'inoltro di un ordine.  Fatte salve le clausole 11.2 e 11.3, il presente Contratto rimarrà in vigore a tempo indeterminato fino al recesso da parte di una delle parti con un preavviso scritto non inferiore a un mese.

11.2 Fatti salvi gli altri diritti ad essa spettanti, ESET ITALIA potrà dare comunicazione scritta al Rivenditore di risoluzione del presente Contratto con effetto immediato se il Rivenditore commette qualsiasi violazione sostanziale di uno qualsiasi dei termini del presente Contratto e (se tale violazione è sanabile) non pone rimedio a tale violazione entro 14 giorni dalla notifica della violazione da parte di ESET ITALIA.

11.3 La cessazione del presente Contratto, in qualunque modo si verifichi, non pregiudica i diritti e le responsabilità di ciascuna parte che possono essere maturati in qualsiasi momento fino alla data di cessazione, che sono di natura continuativa e non pregiudica altresì qualsiasi Licenza dell'Utente Finale validamente esistente prima della cessazione.

11.4 Alla cessazione del presente Contratto:

11.4.1 tutte le somme dovute dal Rivenditore a ESET ITALIA diventeranno immediatamente esigibili;

11.4.2 il Rivenditore dovrà restituire a ESET ITALIA o distruggere (come stabilito da ESET ITALIA) tutte le Informazioni Riservate e certificare a ESET ITALIA che, per quanto a sua conoscenza, tutte le Informazioni Riservate sono state restituite o distrutte (a seconda dei casi);

11.4.3 il Rivenditore dovrà restituire a ESET ITALIA o distruggere (secondo le indicazioni di ESET ITALIA) i Prodotti, il Software, i Documenti del Prodotto e tutte le copie (in tutto o in parte) in suo possesso o sotto il suo controllo e certificare a ESET ITALIA che, per quanto a sua conoscenza, tutte tali copie sono state restituite o distrutte (a seconda dei casi).

11.5 La cessazione del presente Contratto non comporta alcuna responsabilità da parte di ESET ITALIA per il pagamento di eventuali indennizzi al Rivenditore a qualsiasi titolo.

11.6 Salvo quanto previsto all’articolo 11.3, tutti gli altri diritti e licenze del Rivenditore ai sensi del presente Contratto termineranno alla data di cessazione del Contratto.

11.7 ESET ITALIA avrà il diritto di annullare tutti gli ordini effettuati dal Rivenditore prima della data di cessazione.

12.         GARANZIA

12.1 ESET ITALIA non garantisce che le funzioni dei Prodotti soddisfino particolari esigenze o che il loro funzionamento sia completamente privo di errori o che tutti i difetti di programma siano in grado di essere corretti o migliorati. Tutte le altre garanzie, incluse le garanzie implicite di commerciabilità, qualità soddisfacente o idoneità allo scopo o capacità di raggiungere un particolare risultato, sono escluse nella misura massima consentita dalla legge.

13. RESPONSABILITÀ

13.1 ESET ITALIA non esclude alcuna responsabilità per :

13.1.1.1 decesso o lesioni personali derivanti dalla negligenza di ESET ITALIA o dei suoi dipendenti nell'esercizio delle loro funzioni (nella misura in cui la legge non consente di escludere tale responsabilità); oppure

13.1.2 perdita fisica diretta o danno alla proprietà del Rivenditore o dell'Utente finale direttamente imputabile ad una violazione contrattuale da parte di ESET ITALIA, negligenza (nella misura in cui la legge non consente di escludere tale responsabilità) a condizione che in nessun caso l'importo di tale responsabilità in relazione a qualsiasi incidente o serie di incidenti derivanti da una causa comune superi il valore del Prezzo del Rivenditore relativo a quel particolare Prodotto che ha originato la perdita o il danno.

13.2 Salvo quanto previsto al punto 13.1, ESET ITALIA non avrà alcuna responsabilità nei confronti del Rivenditore per qualsiasi difetto o malfunzionamento dei Prodotti, del Software o dei Documenti del Prodotto o di qualsiasi altra violazione contrattuale di qualsiasi natura o altro inadempimento o negligenza da parte di ESET ITALIA, dei suoi dipendenti, subappaltatori o agenti e tutte le condizioni, garanzie, termini o dichiarazioni espresse o implicite di legge o altrimenti sono qui escluse nella misura massima consentita dalla legge. Ferma restando la generalità di quanto sopra, ESET ITALIA non sarà responsabile nei confronti del Rivenditore per qualsiasi perdita o danno indiretto o consequenziale di qualsiasi tipo, inclusa qualsiasi perdita di affari, contratti, profitti o risparmi previsti.

14.         RISERVATEZZA

14.1 Il Rivenditore si impegna a non divulgare in qualsiasi momento a nessuno le Informazioni Riservate, salvo quanto consentito dall'articolo 14.2.

14.2 Il Rivenditore può divulgare le Informazioni Riservate:

14.2.1 ai suoi dipendenti, funzionari, rappresentanti o consulenti che hanno bisogno di conoscere tali informazioni ai fini dell'adempimento degli obblighi del Rivenditore ai sensi del presente Contratto. Il Rivenditore deve garantire che i suoi dipendenti, funzionari, rappresentanti o consulenti a cui divulgare le Informazioni Riservate dell'altra parte si conformino alla presente clausola 14; e

14.2.2 in conformità alla legge, a un'ordinanza del tribunale o a qualsiasi ordine dell’autorità governativa o regolamentare.

14.3 Il Rivenditore non dovrà utilizzare le Informazioni Riservate per scopi diversi dall'adempimento degli obblighi previsti dal presente Contratto.

15.         ASSENZA DI AUTORITA’

15.1 Il Rivenditore non potrà rappresentare se stesso come agente di ESET ITALIA per alcuno scopo, né dare alcuna garanzia, né rilasciare alcuna dichiarazione per conto di ESET ITALIA, né impegnare ESET ITALIA in alcun contratto. Inoltre, il Rivenditore non può, senza il preventivo consenso scritto di ESET ITALIA, fare promesse o garanzie con riferimento ai Prodotti oltre a quelle contenute nei Documenti del Prodotto o altrimenti incorrere in qualsiasi responsabilità per conto di ESET ITALIA.

16.         FORZA MAGGIORE

16.1 Nessuna delle parti sarà responsabile nei confronti dell'altra parte se le viene impedito di eseguire gli obblighi, o se è ritardata nell'esecuzione degli obblighi, previsti dal presente Contratto, a causa di atti, eventi, omissioni o incidenti al di fuori del suo ragionevole controllo, inclusi a titolo esemplificativo e non esaustivo, scioperi, serrate o altre controversie industriali (che coinvolgano la forza lavoro della parte interessata o di qualsiasi altra parte), guasto di un servizio di pubblica utilità o di una rete di trasporto, forza maggiore, guerra, sommossa, tumulti, danni dolosi, rispetto di qualsiasi legge o ordine governativo, norma, regolamento o direzione, incidente, guasto di impianti o macchinari, incendio, inondazione, tempesta, inadempienza dei fornitori o subappaltatori o insorgenza di malattie.

17.         COMUNICAZIONI

17.1 Qualsiasi notifica o comunicazione relativa al presente Contratto deve essere effettuata per iscritto e deve essere consegnata tramite posta elettronica certificata o corriere.

18.         ANTICORRUZIONE

18.1 Il Rivenditore deve:

18.1.1.1 soddisfare tutti i requisiti previsti dalla leggi vigenti in materia di anticorruzione;

18.1.2 non porre in essere alcuna attività, pratica o condotta che costituisca una violazione delle leggi vigenti in materia di anticorruzione;

18.1.3 mantenere in vigore per tutta la durata del presente Contratto le proprie politiche e procedure, per assicurare il rispetto delle leggi vigenti in materia di anticorruzione.

19. CONTROLLO ESPORTAZIONE

19.1 Il Rivenditore dichiara di essere a conoscenza del fatto che il Software e qualsiasi supporto su cui è memorizzato, così come i risultati ottenuti utilizzando il Software possono essere soggetti a Misure di controllo delle esportazioni.

19.2 Il Rivenditore si impegna a rispettare le Misure di controllo delle esportazioni e si impegna quindi ad astenersi dal, direttamente o indirettamente, consegnare, distribuire, esportare, riesportare, riesportare o trasferire il Software, i dati tecnici relativi al Software, i supporti o i Prodotti a paesi, organizzazioni o individui in violazione di Misure di controllo delle esportazioni.

19.3 Il Rivenditore si impegna a mettere in atto misure adeguate per prevenire violazioni delle Misure di controllo delle esportazioni. Qualora il Rivenditore violi le Misure di Controllo delle Esportazioni, ESET ITALIA avrà il diritto di risolvere immediatamente il presente Contratto.

20.         PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

20.1 Il Rivenditore e ESET ITALIA si impegnano a rispettare pienamente i requisiti della legislazione vigente sulla protezione dei dati personali durante il trattamento di dati personali, in particolare di dati personali relativi a Utenti Finali.

20.2 Il Rivenditore garantisce di rispettare tutti i requisiti legali necessari e appropriati per consentire il trasferimento di dati personali a ESET ITALIA e ESET SPOL ai fini della fornitura dei Prodotti e servizi.

21.         GENERALE

21.1 Tutte le raccomandazioni e i consigli, orali o scritti, dati da o per conto di ESET ITALIA al Rivenditore in merito a qualsiasi metodo di utilizzo o applicazione dei Prodotti o del Software e gli scopi ai quali i Prodotti o il Software possono essere applicati sono forniti senza alcuna responsabilità da parte di ESET ITALIA.

21.2 Il presente Contratto costituisce l'intero accordo tra le parti e sostituisce tutti i precedenti accordi, le negoziazioni e le discussioni tra le parti ad esso relative.  Nessuna disposizione del presente Contratto deve essere interpretata in modo da creare un contratto di collaborazione, o un rapporto di agente e preponente o dipendente e datore di lavoro.

21.3 Nessun rilassamento, tolleranza, ritardo o indulgenza da parte di ESET ITALIA nell'applicazione di uno qualsiasi dei termini del presente Contratto o la concessione di tempo da parte di ESET ITALIA al Rivenditore potrà pregiudicare o limitare i suoi diritti e poteri ai sensi del presente Contratto.

21.4 Il Rivenditore non può cedere o trasferire il presente Contratto o parte di esso senza il preventivo consenso scritto di ESET ITALIA.

21.5 Il presente Contratto sarà disciplinato e interpretato in conformità alla legge italiana e le parti convengono di sottoporsi alla giurisdizione esclusiva del Foro di Milano.

 

םDichiaro di aver letto e compreso e di accettare tutti i termini del presente Contratto.

ADDENDUM PROGRAMMA MSP

 

Questo addendum (“Addendum”) è relativo al Contratto Reseller (“Contratto”) in essere tra:

(1) ESET ITALIA come di seguito definita; e

(2) La società debitamente nominata come Rivenditore dei Prodotti, i cui dettagli identificativi sono indicati nell’Allegato.

1.           PREMESSA

1.1 ESET ITALIA e il Rivenditore desiderano regolare in questo Addendum:

a) l’attività del Rivenditore come Managed Service Provider (MSP);

b) la gestione dei Prodotti da parte del Rivenditore per l’erogazione dei servizi MSP;

c) l’ accesso del Rivenditore alla Piattaforma EMA.

1.2 Le pattuizioni contenute in questo Addendum sono supplementari rispetto alle pattuizioni contenute nel Contratto, che rimangono quindi pienamente efficaci, ad eccezione solo delle pattuizioni che fossero incompatibili con le pattuizioni di questo Addendum.

2.           DEFINIZIONI

“Cliente MSP” significa il soggetto che conclude con un Rivenditore MSP un contratto di servizi.

"Documentazione Prodotto" significa tutti i documenti relativi ai Prodotti, al Software e alla Licenza dell’Utente Finale forniti da ESET ITALIA o ESET SPOL, compresi i documenti di marketing via e-mail, via Internet o in formato cartaceo.

"Durata" significa la durata del presente Addendum.

"ESET ITALIA" significa ESET ITALIA S.r.l., con sede legale in Largo Francesco Richini 6 - 20122 Milano (Italia).

"ESET SPOL" significa ESET, spol. s.r.o. di Aupark Tower, 16. poschodie Einsteinova 24 85101 Bratislava (Slovacchia).

"Licenza dell'Utente Finale" significa il contratto di licenza per regolare l'utilizzo dei Prodotti.

"Parti" significa ESET ITALIA e il Rivenditore MSP insieme, e ciascuna di essi è indicata come "Parte".

"Piattaforma EMA” significa piattaforma ESET MSP Administrator.

"Prezzo del Rivenditore MSP" significa il prezzo che il Rivenditore deve pagare per i Prodotti (inclusa la Licenza dell'Utente finale) ad uso MSP.

"Prodotti" significa prodotti di ESET ITALIA, inclusi il Software e la Documentazione Prodotto.

“Rivenditore MSP” significa Rivenditore che agisce in qualità di Managed Service Provider.

“Servizi MSP” significa il complesso di servizi svolti dal Rivenditore MSP a favore di Clienti MSP.

"Software" significa il programma per computer o la suite di programmi per computer, compresi nei Prodotti o forniti per utilizzo con i Prodotti.

"Territorio" significa Italia, Città del Vaticano, San Marino.

Tutti i termini utilizzati con lettera maiuscola e non specificamente definiti nel presente Addendum hanno lo stesso significato ad essi attribuito nel Contrato.

3.           RIVENDITORE MSP

3.1 Il Rivenditore MSP svolgerà Servizi MSP a favore di Clienti MSP sul Territorio.

3.2 I servizi MSP sono determinati dal Rivenditore MSP in autonomia, senza intervento di ESET ITALIA, che non assume alcuna responsabilità in relazione ai Servizi MSP stessi.

3.3 I Clienti MSP sono individuati dal Rivenditore MSP in autonomia, senza intervento di ESET ITALIA, che non assume alcuna responsabilità in relazione ai Clienti MSP stessi. In particolare, qualsiasi supporto tecnico sarà erogato ai Clienti MSP esclusivamente dal Rivenditore MSP, senza intervento alcuno di ESET ITALIA.

3.4 Il Rivenditore MSP, ai fini dell’erogazione dei Servizi MSP ai Clienti MSP, acquisterà per sé i Prodotti e le Licenze dell’Utente Finale.  Il Rivenditore MSP agirà quindi in qualità di Utente Finale in relazione ai Prodotti e alle Licenze dell’Utente Finale necessari per l’erogazione dei servizi MSP.

3.5 Il Rivenditore MSP seguirà i corsi di formazione che saranno di volta in volta determinati da ESET ITALIA come necessari in relazione alla fornitura dei Servizi MSP e otterrà le relative certificazioni.

4.           PIATTAFORMA EMA

4.1 Il Rivenditore MSP si procurerà i Prodotti le Licenze dell’Utente Finale attraverso la Piattaforma EMA.

4.2 L’accesso alla Piattaforma EMA è concesso al Rivenditore al fine di ottenere le Licenze dell’Utente Finale per l’erogazione dei Servizi MSP a Clienti MSP con un numero massimo di utenti uguale o inferiore a 50 utenti. L’erogazione dei Servizi MSP attraverso la Piattaforma EMA a Clienti MSP con più di 50 utenti è soggetto al previo accordo scritto di ESET ITALIA, che potrà concedere o negare tale accordo a propria discrezione. 

4.3.  Il Rivenditore MSP si atterrà alle istruzioni e condizioni di utilizzo della Piattaforma EMA che potranno essere impartite da ESET ITALIA di tanto in tanto.

5.           PREZZO E PAGAMENTO

5.1 Il Rivenditore MSP si impegna a pagare il Prezzo del Rivenditore MSP per i Prodotti e le Licenza dell’Utente Finale a favore del distributore prescelto dal Rivenditore MSP.

5.2 Il prezzo sarà determinato sulla base  degli ordini delle Licenze dell’Utente Finale così come risultanti dalla Piattaforma EMA.  

5.3 Il presente Addendum concerne la modalità di pagamento cosiddetta “pay per order”. Il Rivenditore MSP e ESET ITALIA potranno concordare con separato accordo scritto altre modalità di pagamento (e di relativa erogazione dei Servizi MSP) non coperte da questo Addendum.

6.           DURATA E RISOLUZIONE

6.1 Il presente Addendum entra in vigore alla data in cui il Rivenditore MSP firma il presente Addendum o conferma l'accettazione online cliccando sul pulsante "Accetto". Fatte salve le clausole 6.2, 6.3 e 6.4, il presente Addendum rimarrà in vigore a tempo indeterminato fino al recesso da parte di una delle parti con un preavviso scritto non inferiore a un mese.

6.2 Il presente Addendum cesserà di essere efficace in caso di cessazione di efficacia del Contratto per qualsiasi ragione.

6.3 Fatti salvi gli altri diritti ad essa spettanti, ESET ITALIA potrà dare comunicazione scritta al Rivenditore MSP di risoluzione del presente Addendum con effetto immediato se il Rivenditore MSP commette qualsiasi violazione sostanziale di uno qualsiasi dei termini del presente Addendum e (se tale violazione è sanabile) non pone rimedio a tale violazione entro 14 giorni dalla notifica della violazione da parte di ESET ITALIA.

6.4 La cessazione del presente Addendum, in qualunque modo si verifichi, non pregiudica i diritti e le responsabilità di ciascuna parte che possono essere maturati in qualsiasi momento fino alla data di cessazione, che sono di natura continuativa e non pregiudica altresì qualsiasi Licenza dell'Utente Finale validamente esistente prima della cessazione.

6.5 Alla cessazione del presente Addendum:

6.5.1 tutte le somme dovute dal Rivenditore MSP in relazione ai Prodotti e alla Licenze dell’Utente Finale acquisiti dal Rivenditore diventeranno immediatamente esigibili;

6.5.2 il Rivenditore MSP dovrà restituire a ESET ITALIA o distruggere (come stabilito da ESET ITALIA) tutte le Informazioni Riservate e certificare a ESET ITALIA che, per quanto a sua conoscenza, tutte le Informazioni Riservate sono state restituite o distrutte (a seconda dei casi);

6.5.3 il Rivenditore MSP dovrà restituire a ESET ITALIA o distruggere (secondo le indicazioni di ESET ITALIA) i Prodotti usati per l’erogazione dei Servizi MSP, il relativo Software, i relativi Documenti del Prodotto e tutte le copie (in tutto o in parte) in suo possesso o sotto il suo controllo e certificare a ESET ITALIA che, per quanto a sua conoscenza, tutte tali copie sono state restituite o distrutte (a seconda dei casi).

6.6 La cessazione del presente Addendum non comporta alcuna responsabilità da parte di ESET ITALIA per il pagamento di eventuali indennizzi al Rivenditore MSP a qualsiasi titolo.

6.7 Salvo quanto previsto all’articolo 6.4, tutti gli altri diritti e licenze del Rivenditore MSP ai sensi del presente Addendum termineranno alla data di cessazione dello stesso.

6.8 ESET ITALIA avrà il diritto di annullare tutti gli ordini pendenti effettuati dal Rivenditore MSP prima della data di cessazione.

7.           GARANZIA

Senza pregiudizio dei termini delle Licenze dell’Utente Finale concessi direttamente da Eset Spol, ESET ITALIA non garantisce che le funzioni dei Prodotti soddisfino particolari esigenze o che il loro funzionamento sia completamente privo di errori o che tutti i difetti di programma siano in grado di essere corretti o migliorati. Tutte le altre garanzie, incluse le garanzie implicite di commerciabilità, qualità soddisfacente o idoneità allo scopo o capacità di raggiungere un particolare risultato, sono escluse nella misura massima consentita dalla legge.

8.           RESPONSABILITÀ

8.1 ESET ITALIA non esclude alcuna responsabilità per:

8.1.1.1 decesso o lesioni personali derivanti dalla negligenza di ESET ITALIA o dei suoi dipendenti nell'esercizio delle loro funzioni (nella misura in cui la legge non consente di escludere tale responsabilità); oppure

8.1.2 perdita fisica diretta o danno alla proprietà del Rivenditore MSP o del Cliente MSP direttamente imputabile ad una violazione contrattuale da parte di ESET ITALIA, negligenza (nella misura in cui la legge non consente di escludere tale responsabilità) a condizione che in nessun caso l'importo di tale responsabilità in relazione a qualsiasi incidente o serie di incidenti derivanti da una causa comune superi il valore del Prezzo del Rivenditore MSP relativo a quel particolare Prodotto che ha originato la perdita o il danno.

8.2 Salvo quanto previsto alla clausola 8.1,  ESET ITALIA non avrà alcuna responsabilità nei confronti del Rivenditore MSP per qualsiasi difetto o malfunzionamento dei Prodotti, del Software o dei Documenti del Prodotto o di qualsiasi altra violazione contrattuale di qualsiasi natura o altro inadempimento o negligenza da parte di ESET ITALIA, dei suoi dipendenti, subappaltatori o agenti e tutte le condizioni, garanzie, termini o dichiarazioni espresse o implicite di legge o altrimenti sono qui escluse nella misura massima consentita dalla legge. Ferma restando la generalità di quanto sopra, ESET ITALIA non sarà responsabile nei confronti del Rivenditore MSP per qualsiasi perdita o danno indiretto o consequenziale di qualsiasi tipo, inclusa qualsiasi perdita di affari, contratti, profitti o risparmi previsti.

9.           FORZA MAGGIORE

Nessuna delle parti sarà responsabile nei confronti dell'altra parte se le viene impedito di eseguire gli obblighi, o se è ritardata nell'esecuzione degli obblighi, previsti dal presente Addendum, a causa di atti, eventi, omissioni o incidenti al di fuori del suo ragionevole controllo, inclusi a titolo esemplificativo e non esaustivo, scioperi, serrate o altre controversie industriali (che coinvolgano la forza lavoro della parte interessata o di qualsiasi altra parte), guasto di un servizio di pubblica utilità o di una rete di trasporto, forza maggiore, guerra, sommossa, tumulti, danni dolosi, rispetto di qualsiasi legge o ordine governativo, norma, regolamento o direzione, incidente, guasto di impianti o macchinari, incendio, inondazione, tempesta, inadempimento dei fornitori o subappaltatori o insorgenza di malattie e pandemie.

10.         COMUNICAZIONI

Qualsiasi notifica o comunicazione relativa al presente Addendum deve essere effettuata per iscritto e deve essere consegnata tramite posta elettronica certificata o corriere.

11.         GENERALE

11.1 Tutte le raccomandazioni e i consigli, orali o scritti, dati da o per conto di ESET ITALIA al Rivenditore MSP in merito a qualsiasi metodo di utilizzo o applicazione dei Prodotti o del Software e gli scopi ai quali i Prodotti o il Software possono essere applicati sono forniti senza alcuna responsabilità da parte di ESET ITALIA.

11.2 Il Rivenditore non può cedere o trasferire il presente Addendum o parte di esso senza il preventivo consenso scritto di ESET ITALIA.

 

11.3 Il presente Addendum sarà disciplinato e interpretato in conformità alla legge italiana e le parti convengono di sottoporsi alla giurisdizione esclusiva del Foro di Milano.

 

םDichiaro di aver letto e compreso e di accettare tutti i termini del presente Addendum.