Gli smartphone stanno cambiando le vite dei bambini?

Storia successiva

Si fa spesso notare come i bambini di oggi trascorrono intere giornate sui loro telefoni dimenticando quanto sia importante interagire con il mondo reale. Sebbene sia innegabile che il tempo trascorso davanti allo schermo sia una parte importante della vita dei bambini moderni, specialmente negli ultimi mesi di lockdown, può essere facile trascurare gli enormi cambiamenti avvenuti negli ultimi decenni nel modo in cui comunichiamo e interagiamo.

I rapidi progressi della tecnologia hanno portato a far crescere i bambini di oggi in un mondo che è quasi irriconoscibile rispetto a quello dove sono cresciuti i loro genitori. È importante che i genitori riconoscano queste differenze al fine di comprendere meglio i loro figli e le questioni che affrontano nella loro vita quotidiana.

Per evidenziare questo cambiamento ESET ha recentemente svolto alcune ricerche in Inghilterra sulle esperienze dei genitori e dei bambini con la tecnologia, in particolare i telefoni cellulari. I risultati hanno sorpreso tutti: in media i genitori con figli tra 10 e 18 anni hanno posseduto per la prima volta un telefono all'età di 24 anni mentre i loro figli a 11.

Tuttavia, questa moderna introduzione dei telefoni in tenera età è solo la punta dell'iceberg. Questi dispositivi hanno avuto un impatto importante su tutti gli aspetti della vita dei bambini.

Prendiamo i computer, per esempio: i computer desktop sono diventati davvero all'ordine del giorno solo negli anni '80, trovando la loro strada nelle aule e negli uffici domestici mentre molti genitori di oggi erano ancora a scuola. Questi primi computer funzionavano comunemente su Internet dial-up, il che significa che le capacità di navigazione erano in qualche modo limitate fino all'introduzione della banda larga negli anni '90. Al giorno d'oggi, i bambini hanno più potenza di calcolo  rispetto ai loro genitori sui loro schermi e hanno accesso sia alla banda larga ad alta velocità che a Internet mobile 4G.

Allo stesso modo, gli smartphone moderni contengono fotocamere digitali che superano di gran lunga le capacità delle fotocamere a pellicola che i loro genitori usavano, insieme a una memoria sufficiente per memorizzare infinite canzoni, foto e podcast per farli divertire. Aggiungete a ciò l'enorme varietà di app che consentono lo streaming di video, i giochi portatili e la condivisione di contenuti. Sembra chiaro perché i bambini potrebbero voler trascorrere il loro tempo incollati allo schermo.

In sostanza, i bambini ora hanno a disposizione 24 ore su 24 un computer, una fotocamera, uno stereo, un lettore video e altro ancora. È quindi difficile biasimarli ma è comunque importante assicurarsi che utilizzino questi dispositivi in ​​modo sicuro. E' importante comunicare ai giovani di oggi l'importanza di proteggersi nel mondo online

L'installazione di un programma antivirus affidabile, come ESET Mobile Security, sul telefono di tuo figlio può ridurre i rischi a cui è esposto. Questo, combinato con una comprensione delle abitudini dei bambini, consentirà un controllo efficace del loro tempo davanti allo schermo.

Preparati per macOS Big Sur! Aggiorna il tuo prodotto ESET per rimanere protetto con l'ultima versione di macOS.